Silvia Vegetti Finzi
La prima cosa bella

19 Giu 2021 | 09.30 – 13.30


Il seminario si terrà sulla piattaforma Zoom. Prima del seminario saranno inviate agli iscritti le credenziali per connettersi. Suggeriamo di scaricare l’applicazione e creare un account in modo da facilitare la connessione.

Con l’ espressione ‘la prima cosa bella‘ Silvia Vegetti Finzi intende il primo incontro di chi nasce con la propria madre. Un incontro iniziato nove mesi prima con un colloquio intimo e segreto che la società della fretta tende a tacitare. In mancanza di una preistoria, si tratta sempre più di un incipit assoluto con effetti determinanti, eppure sottovalutato o misconosciuto. Ma la maternità umana, persi gli automatismi dell’istinto, è problematica e spesso conflittuale: non tutte le madri sono materne. Gli effetti si scorgono nella drammatica denatalità che affligge il nostro paese. Una carenza con molteplici ricadute (sociali, economiche, culturali) ma quella che qui si vuole sottolineare è la perdita di felicità.

Silvia Vegetti Finzi riprenderà i temi trattati nel testo L’ospite più atteso.Vivere e rivivere le emozioni della maternità (Einaudi, 2017)


Le iscrizioni si chiuderanno mercoledì 16 Giugno.
Il seminario è compreso nel ciclo annuale di seminari ECM Trasformazioni. Jung / la psiche / il corpo.
È possibile iscriversi anche al singolo seminario, senza accreditamento ECM, con i seguenti costi:
  • Esterni (non soci AIPA) / 30,00 €
  • Soci AIPA / 15,00 €
  • Specializzandi di altre scuole di psicoterapia / 15,00 €
  • Allievi AIPA e studenti universitari / partecipazione gratuita

Per informazioni e iscrizioni contattare la Segreteria dell’AIPA Sezione di Milano.

Torna su